L'FP Sport Messina cade contro la Studentesca Licata by Ufficio Stampa

Postato il 11-04-2016


La Studentesca Licata si impone sull'FP Sport Messina con il risultato di 89-82. I peloritani, nonostante una grande prova, generosa e coriacea, non riescono a mantenere la categoria e retrocedono con una giornata di anticipo. Ad attendere il roster messinese allenato dal coach Francesco Paladina, nell'ultimo turno del campionato di Serie C Silver ci sarà la Piero Lepro Spadafora.

Partita maschia, in cui entrambe le squadre non si sono mai risparmiate fino all'ultimo istante di gara. Un'autentica finalissima per i messinesi che hanno dato tutto nell'arco dei quaranta minuti. Top scorer odierno il giovanissimo playmaker Angelo Salvatico, classe 1999 che ha realizzato ben 38 punti e si è caricato la squadra sulle spalle nonostante i suoi 16 anni, supportato dal gruppo storico composto dai vari Paolo Ponzù, Antonio Perrone e Nazzareno Salvatico e dal sempreverde Claudio Cavalieri. Il capitano messinese, nonostante le condizioni fisiche precarie, non si è mai risparmiato, ha realizzato 11 punti ma è stato costretto ad abbandonare la contesa alla metà del primo quarto di gara a causa dei tre falli fischiati nei primi cinque minuti, per poi tornare sul parquet negli ultmi due quarti. Angelo Salvatico, faro dell'FP Sport Messina ed autentica spina nel fianco della Studentesca Licata, ha disputato una prova di grande maturità, fermato dai suoi avversari solo con interventi ai limiti della regolarità. Ottime le prove di Francesco Casile ed Emanuele Cucinotta, ma i padroni di casa con Bush, Fathallah e Stanic hanno sbarrato la strada all'FP Sport Messina.

Queste le parole del coach peloritano Francesco Paladina al termine dell'incontro: "All'FP Sport Messina nessuno ha mai fatto sconti e nessuno ha mai regalato niente. Abbiamo disputato due partite vere, maschie e leali, sia contro la Vigor Santa Croce che contro la Studentesca Licata, come è giusto che sia. Abbiamo onorato questo campionato e continueremo a farlo fino all'ultima giornata. Siamo retrocessi con le nostre gambe, ma adesso dobbiamo ripartire e programmare sin da subito la prossima stagione. Continua il nostro percorso di crescita".

Il tabellino:

Studentesca Licata - FP Sport Messina: 89-82

Parziali: 24-13, 40-35 (16-22), 65-54 (25-19), 89-82 (24-28)

Studentesca Licata: Famà, Bush 24, Fathallah 11, E. Caiola 16, Stanic 17, Falanga 11, Peritone 5, G. Caiola 4, Di Pasquale, Milite. Coach: Ettore Castorina.

FP Sport Messina: Casile 1, A. Salvatico 38, Ponzù 4, Gangarossa 7, Cavallieri 11, N. Salvatico 10, Cucinotta 6, Perrone 5, Occhino. Coach: Francesco Paladina.

Arbitri: Arturo Tartamella e Roberto Barbera, entrambi di Catania.

Facebook